FOCUS ON: APU UDINE

L’esordio casalingo nella stagione 2019/20 in Serie A2 gli Sharks lo faranno con l’Apu Udine, che dopo il campionato scorso vissuto tra alti e bassi quest’anno vuol fare le cose veramente in grande.

La squadra friulana, allenata da Alessandro Ramagli, al suo primo anno con Udine e già vincitore di questo campionato due stagioni fa con la Virtus Bologna,  può considerarsi una delle pretendenti alla promozione, con un roster qualitativamente affidabile e esperto per la categoria. Importante la pre-season udinese, tante le amichevoli vinte, comprese le gare ufficiali di Supercoppa Lnp, torneo in cui sono arrivati fino alle Final Four di Milano , concludendo al quarto posto la manifestazione dopo le sconfitte con Tortona prima e Scafati nella finalina per il terzo e quarto posto.

L’Apu in squadra annovera due riconfermati della passata stagione ( Cortese e Penna ), ai quali si sono sommati innesti di assoluto valore: il quintetto dovrebbe prevedere in regia l’ex Verona Andrea Amato, classe 1994, che fa del tiro da tre punti la sua arma principale, nei ruoli di esterni agiranno l’ USA TJ Cromer, la scorsa stagione in Ucraina, ottimo realizzatore e probabilmente il migliore nella pre-season udinese, e l’ex Latina e Treviso Augustin Fabi, giocatore elegantissimo da vedere e molto temibile nel tiro da fuori; sotto le plance agiranno “il cigno” Michele Antonutti, di ritorno nella sua Udine dopo 10 anni, e Gerald Beverly, centrone americano di 205 cm, la stagione passata nella massima serie a Brescia e potenzialmente un crack in questo campionato. Dalla panchina ecco il folletto Penna, utilissimo a coach Ramagli, Cortese sarà colui che spaccherà le partite,  Vittorio Nobile il mastino tuttofare difensivo, Zilli chiamato alla consacrazione dopo i buoni anni in Ncaa e Agrigento, mentre Jerkovic cercherà di mettersi in mostra quando chiamato in causa.

 

[ foto www.apudine.it ]

Al fine di fornire la migliore esperienza online questo sito utilizza i cookies.
Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta il nostro utilizzo da parte dei cookie.