ULTIMA GARA DELL'ANNO: VENERDÌ A TREVISO

Ultima gara dell’anno 2017 ( penultima di andata ), gli Sharks saranno impegnati venerdì 29 dicembre alle ore 20:30 sul difficile parquet del PalaVerde contro i padroni di casa della De’Longhi Treviso.

Stagione deludente fino ad ora per i trevigiani che, nonostante un mercato importante fatto di grandi nomi, non riesce a spiccare il volo tra le prime della classe e ad oggi è risucchiata nei bassifondi a quota 10 punti, frutto di 5 vinte e 8 perse, l’ultima roboante a Imola. Statistiche alla mano, la squadra veneta segna di media oltre 77 punti a partita ( subendone 76 ), con il 51% da due e il 34% da tre, le carambole arpionate sono 35, con 16 assist ( la migliore del girone ) e una valutazione media 88, terza totale dietro Trieste e Montegranaro. Sulla panchina siede per l’ennesima stagione coach Stefano Pillastrini, da anni con Treviso, in questo campionato però non sta raccogliendo quanto buono fatto in precedenza: ha cambiato tanto, tantissimo a livello di roster, compresa la perdita più pesante ovvero Davide Moretti, andato dall’altra parte dell’Oceano per provare l’esperienza universitaria americana.

Il quintetto iniziale di Pillastrini dovrebbe prevedere in cabina di regia capitan Matteo Fantinelli, rientrato da poco a causa di un lungo infortunio e che piano piano si sta riprendendo in mano la squadra, nello spot di 2 c’è l’oriundo Bernardo Musso, tiratore mortifero per anni nella massima serie, che segna oltre 10 punti con il 35% da tre punti, il terzo esterno è Matteo Negri, probabilmente il miglior difensore di Treviso, sotto canestro agiscono Michele Antonutti, 16 punti e uno spaventoso 53% da tre ( il migliore del girone ) per l’ex giocatore di Pistoia e Caserta, e John Brown, capocannoniere del torneo con oltre 20 di media a cui abbina 7 rimbalzi, e una potenza in area pitturata mostruosa; dalla panchina il più utilizzato è senza ombra di dubbio Matteo Imbrò, quasi 10 punti per l’ex Ferentino e Virtus Bologna, Gherardo Sabatini si alterna con Fantinelli , il neo arrivato Eric Lombardi dà minuti a Negri e Antonutti, mentre è out causa infortunio Davide Bruttini, con gli under Nikolic e De Zardo che stanno avendo minuti da Pillastrini.

QUINTETTO: Fantinelli – Musso – Negri – Antonutti – Brown

PANCHINA: Sabatini – Imbrò – Nikolic (’99) – De Zardo (’99) - Lombardi

 

[ in foto John Brown - basketinside.com ]

Al fine di fornire la migliore esperienza online questo sito utilizza i cookies.
Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta il nostro utilizzo da parte dei cookie.