SHARKS BATTUTI NELLA PRIMA GARA DEL TORNEO DI LATINA

LATINA – ROSETO SHARKS     100-84       ( 27-31, 26-12, 30-20, 17-21 )

LATINA:  Saccaggi  17 , Guerra   , Tavernelli   6 , Allodi   9 , Jovovic   3 , Drungilas   14 , Ambrosin  2 , Pastore  13 , Di Ianni  6 , Cavallo   , Di Prospero   , Raymond   30                  All. Gramenzi

ROSETO:  Combs  14  , Ogide  24  , D’Eustachio   , Lupusor  12 , Contento   6 , Di Bonaventura   3 , Lusvarghi  4  , Casagrande  6  , Marulli  5  , Infante   10                          All. Di Paolantonio

Escono sconfitti gli Sharks nella prima gara del “Torneo di Latina” contro i padroni di casa della Benacquista  con il risultato di 100-84. Laziali trascinati dai 30 di BJ Raymond , scatenato soprattutto nei primi venti minuti, e ben supportato da Saccaggi e Pastore, entrambi in doppia cifra; per Roseto cose buone da Andy Ogide, il migliore dei suoi con 24 punti, mentre il neo arrivato Darell Combs, alla sua prima gara , si è fermato a 14 punti, dopo averne segnati 10 nel primo quarto,  in doppia cifra anche Lupusor e Infante con 12 e 10.

Inizio di gara con le difese che faticano, come era facile da prevedere data la grande mole offensiva dei due team : al 5° minuto si è sul 12-13 , con Raymond già “hombre del partido” a quota 5 punti in un amen, mentre dall’altra parte un Combs ispiratissimo tiene prima a galla i suoi e poi li porta avanti sul 27-31 a fine periodo. Nei secondi 10 minuti, cresce l’intensità in campo con break da ambo le parti, ci pensa il solito Raymond con 7 punti consecutivi a portare tutto l’attacco di Latina sulle spalle, con un abulico Drungilas, mentre Roseto comincia a soffrire troppo, perdendo più di un pallone in “zone offense” ( anche se da segnalare il computo dei falli a fine secondo quarto sul 3-8 in favore dei laziali ), così da concludere i primi 15° di gioco sul 39-33; Ogide con 4 consecutivi riporta gli Sharks sotto di due punti,  ma è ancora Raymond, ben coadiuvato da Pastore,  a suonare la carica e dopo un time-out di coach Gramenzi , Latina si riporta sopra un buon margine chiudendo  a metà  gara sul punteggio di 53-43.

Avvio di ripresa con il duo Raymond-Drungilas a fare la voce grossa: Latina grazie ad un pesantissimo break firmato dai due lunghi titolari si porta sul massimo vantaggio del 16°, 66-52. Gli Sharks si bloccano offensivamente, con i laziali che ovviamente ne approfittano: a due minuti dal termine del quarto black-out al PalaBianchini con il tabellone bloccato sul 80-60, gioco interrotto per almeno 6/7 minuti per consentire il ripristino dell’impianto elettrico. Risolto il problema si conclude velocemente il parziale sul 83-63. Nell’ultimo periodo coach Di Paolantonio le prova tutte , ed è proprio a cavallo tra il 34° e il 38° contro break rosetano: Ogide, Lupusor ed una difesa attenta riportano gli Sharks sotto di 8 punti, prima che Raymond e Saccaggi siggillino definitivamente la gara sul punteggio di 100-84. Domani i biancazzurri giocheranno la finalina per il 3° posto alle 17:30 contro la Virtus Roma, sconfitta da Rieti.

CONFERMATE LE CARICHE SOCIETARIE DAL CDA DEGLI SHARKS

Il Roseto Sharks comunica che nella giornata di ieri, Giovedì 14 Settembre 2017, si è svolto il consiglio di amministrazione del club, per analizzare le prospettive societarie del prossimo futuro.

Leggi tutto...

SHARKS DOMANI AL TORNEO DI LATINA

Giunti alla quarta settimana di preparazione durante la fase di pre-campionato, gli Sharks sono per la prima volta dall’inizio a ranghi completi dopo l’arrivo di Combs e il rientro di Contento, con il solo Zampini ancora out ma che lo rivedremo sul parquet nella prossima settimana.

Leggi tutto...

LUNEDÌ 18 SETTEMBRE PRESENTAZIONE UFFICIALE DEGLI SHARKS

E´ tempo di presentazione ufficiale per il Roseto Sharks, prima squadra cestistica del Lido delle Rose che anche in questa stagione militerà nel Campionato di A2, girone Est . Il team biancazzurro sarà presentato alla stampa, ai tifosi e alla cittadinanza, Lunedì 18 Settembre alle ore 21:00 presso la storica e consueta cornice dell’Arena 4 Palme di Roseto degli Abruzzi. Ovviamente, oltre a tutto il roster rosetano e allo staff tecnico capeggiato da coach Emanuele Di Paolantonio, sarà presente anche il ricco e rinnovato settore giovanile degli Sharks.

Pertanto sono invitati tutti i giornalisti, tutti i sostenitori e cittadinanza a partecipare a quello che sarà innanzitutto un momento di aggregazione, oltre ad essere un passo importantissimo prima dell’inizio della stagione cestistica rosetana. Inoltre si ringrazia l'Associazione "I Love Roseto Sharks" per aver contribuito a organizzare questo importante evento stagionale.

Quindi, appuntamento  Lunedì 18 settembre alle ore 21:00 presso l’Arena 4 Palme.

Al fine di fornire la migliore esperienza online questo sito utilizza i cookies.
Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta il nostro utilizzo da parte dei cookie.